CAT

Andare in basso

CAT

Messaggio  Admin il Gio Nov 22, 2007 4:33 pm


rejin0 ha scritto:
Ho visto... Penso che sia più facile da farsi della metanfetamina. Si usa un solo reagente (permanganato di potassio), e tutto il procedimento è molto più semplice e sicuro. Sarebbe da provare.

khole ha scritto:ma dove si trova il permanganato di potassio?

rejin0 ha scritto:tranqulillamente in farmacia

elektrodata01 ha scritto: mi pare ke a differnza della meth, qst viene prodotto dall ossidazione dell efedrina e non dalla sua riduzione...

rejin0 ha scritto:Efedrina ----> Riduzione (cioè l'atomo di ossigeno acquista un elettrone e si leva dalle palle) ---> Metanfetamina

Efedrina ----> Ossidazione (l'atomo di ossigeno perde un elettrone, quindi l'idrogeno si stacca e rimane solo) ---> Metacatinone

Per sintetizzare il CAT, tramite ossidazione dell'efedrina, solitamente si usa il permanganato di potassio o dell'ipoclorito di sodio.


elektrodata01 ha scritto:se non erro, il metacatinone dovrebbe essere lo speed da strada italiano...cioè quell pastoso e kn un odore strano...

khole ha scritto:ipoclorito di sodio = candeggina?

la differenza usando l'ipoclorito di sodio sarebbe solo nelle quantità di reagenti (tenendo sempre conto del rapporto molare)?

che poi a quanto ho capito quel metodo funziona solo con l' isomero L della (pseudo)efedrina e l'unico isomero in commercio non associato a altri principi attivi è l'isomero D nel Narixan.

rejin0 ha scritto:Mi dispiace ma questo non lo so... Bisognerebbe provare. Cmq è un forte ossidante, come lo sono anche il permanganato di sodio e di calcio.
Penso che il problema principale usando la candeggina è che dovresti averla La candeggina è solo una soluzione di ipoclorito di sodio in acqua, solitamente 5%. Ti servirebbe in cristalli, ma è molto pericoloso. Penso che il modo più semplice sia usare un permanganato.

khole ha scritto:ok grazie. c'è però ancora una cosa che non mi è chiara riguardo alla temperatura: deve essere al massimo 25 °c o almeno 25 °c?
e poi la parte riguardo al lavaggio dei cristalli con acetone a cosa serve?
scusate se sono domande su cose semplici ma vorrei capire.
dopo farò una traduzione/adattamento in italiano.

rejin0 ha scritto:La temperatura di 25° C è la classica temperatura "standard". è una temperatura che ti consente di lavorare in condizioni ottimali, specialmente in questo processo. Può essere sia minore che maggiore, senza influenzare contretamente il procedimento.

Lavare i cristalli con l'acetone, gli renderà più puri, diventando praticamente trasparenti. Come c'è scritto nella guida, i cristalli si sciolgono nell'acetone e quindi potresti perdere molto in termini di peso. non è un passaggio fondamentale...

khole ha scritto:Ho fatto una traduzione/adattamento del testo di rhodium di cui sopra. sono bene accette correzioni e interventi di qualsiasi genere.

MATERIALE NECESSARIO:

- Colino o colapasta con buchi relativamente piccoli
- Ghiaccio tritato
- Pastiglie di pseudoefedrina (100 da 30 mg o equivalente). Disponibili in farmacia come pastiglie per la tosse, con il nome commerciale di Narixan
- Permanganato di potassio (KMnO4). Disponibile in farmacia come rimedio per infezioni della pelle
- Acqua distillata
- Congelatore
- Bilancia più precisa possibile (almeno 0,1 g) o in alternativa una pipetta o altro metodo per misurare i millilitri
- Isopropanolo (dal 70% al 100%), un detergente per componenti elettroniche, disponibile su internet o nei negozi di elettronica/fai da te
- Filtri da caffè
- Vari barattoli di vetro e un piatto in Pyrex
- Acido cloridrico (HCl). Disponibile come acido muriatico nei supermercati.
- Etanolo, per velocizzare il processo di cristallizzazione (facoltativo)
- Acetone per lavare i cristalli (facoltativo)


ESTRAZIONE DELLA PSEUDOEFEDRINA HCl:

Porre le pastiglie nel colapasta insieme a un volume all’incirca uguale di ghiaccio tritato, e mescolare sopra un lavandino fino a quando tutto il ghiaccio non si sarà sciolto. A questo punto risciacquare le pastiglie con acqua distillata e riporle in un barattolo di vetro.
Versare sulle pastiglie appena lavate 150 ml di acqua distillata e riscaldare il tutto a microonde, a bassa potenza, fino a farlo diventare caldo (senza bollirlo). Mescolare finchè le compresse non si disgregano e lasciare depositare gli eccipienti sul fondo, in modo da lasciare la pseudoefedrina in soluzione.
Versare la soluzione attraverso un filtro da caffè, facendo in modo di versare solo la parte acquosa e non il deposito solido sul fondo, che andrebbe a ostruire il filtro, e raccoglierlo in un altro barattolo.
Fatto ciò raccogliere il materiale solido nel filtro, rimetterlo nel primo barattolo, aggiungere altri 150 ml di acqua, riscaldare e ripetere la filtrazione. Ripetere di nuovo quest’ ultima parte.

PREPARAZIONE DELLA SOLUZIONE DI KMnO4:

Se l’estrazione della pseudoefedrina è stata perfetta, ce ne sono ora in soluzione esattamente 3 grammi. Considerando che il rapporto molare pseudoefedrina/KMnO4 deve essere 2.5 moli contro 1, e che 3 grammi di pseudoefedrina equivalgono a 18.15 mMoli, per la reazione sono necessarie 7.26 mMoli di KMnO4, equivalenti a 1.148 grammi. Se non si dispone di una bilancia di precisione è possibile determinare questa quantità realizzando una soluzione satura di KMnO4, aspettando in modo che il corpo di fondo si depositi del tutto, e misurare 15.45 ml (se non è possibile essere così precisi arrotondare per eccesso).

PREPARAZIONE DELLA REAZIONE:

Diluire i 15 ml (o 1.148 grammi) in 250 ml di acqua distillata e porre il tutto nel congelatore, insieme alla soluzione di pseudoefedrina. Lasciar raffreddare per almeno 4 ore. Per avere un indicazione della temperatura si può controllare quando il ghiaccio inizia a formarsi e lasciare quindi che si sciolga in modo da essere sicuri che la temperatura sia 0°C.



REAZIONE:

Unire le due soluzioni, mescolare e riporre nel congelatore per 8-12 ore. Al termine di questo periodo, il contenuto del vaso avrà cambiato colore, diventando da rosso a limpido, con un deposito marroncino sul fondo.
Aggiungere 100 ml di isopropanolo e mescolare.
Se il colore rosso rimane c’è un eccesso di KMnO4 e la sintesi è fallita, oppure non è stato concesso abbastanza tempo alla reazione per avvenire. In ogni caso non lasciar reagire per più di 12 ore.
Lasciar riposare la mistura per circa 2 ore, finchè non raggiunge la temperatura ambiente.
Filtrare attraverso 2 filtri da caffè impilati uno sull’altro, in modo da catturare le particelle di manganese che sono precipitate. Dopo una prima filtrazione, raffredare nuovamente e gentilmente la mistura e rifiltrare. Potrebbero essere necessarie più filtrazione successive.

PURIFICAZIONE:

Misurare il ph della soluzione con una cartina tornasole, dovrebbe risultare basico, se risulta acido non sarà necessario aggiungere altro acido.
Se la soluzione risulta basica è necessario aggiungere acido cloridrico in modo da ottenere il sale cloridrato del metacatinone, una forma che, a differenza della forma freebase, non si decompone facilmente in efedrina.
Aggiungere una goccia di HCl alla volta, mescolando e controllando il ph finchè non risulta leggermente acido (compreso tra 5 e 6.5).

Porre il tutto nel piatto di Pyrex, metterlo su un fornello e riscaldarlo gentilmente da sotto, asciugandolo leggermente con un asciugacapelli. Quando i primi cristalli iniziano a formarsi aggiungere l’etanolo, che velocizza il processo di cristallizzazione. Evitare di riscaldare troppo i cristalli o si scioglieranno e tutta la sintesi sarà fallita.

A questo punto è possibile (ma non indispensabile) lavare i cristalli con acetone per renderli più puri e trasparenti, anche se questo potrebbe ridurre drasticamente il prodotto in termini di peso.

(Tratto da: Rhodium Methcathinone HCl FAQ 2.2)

Admin
Admin

Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 21.11.07

Visualizza il profilo dell'utente http://aqpev.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAT

Messaggio  cubano il Gio Nov 22, 2007 5:27 pm

ma cosa sarebbe di preciso questo CAT??...e x metamfetamina base si intende speed base????

cubano

Numero di messaggi : 14
Età : 31
Localizzazione : T
Data d'iscrizione : 22.11.07

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAT

Messaggio  khole il Ven Nov 23, 2007 5:19 pm

dovrebbe essere come ha già detto elektrodata la speed da strada italiana, quella igroscopica che ha un odore particolare. infatti a quanto ho capito la metanfetamina non è igroscopica ed è inodore.

khole

Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 22.11.07

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAT

Messaggio  cubano il Ven Nov 23, 2007 7:20 pm

...e la metamfetamina ke ricaviamo dalla riduzione dell'efedrina non è altro che la base per altre lavorazioni successive..come ad esempio l'MDMA????
Quindi il prodotto che andiamo ad ottenere non è altro ke una buona versione della speed diciamo???...una versione più pura della CAT???!

cubano

Numero di messaggi : 14
Età : 31
Localizzazione : T
Data d'iscrizione : 22.11.07

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAT

Messaggio  khole il Ven Nov 23, 2007 7:45 pm

alla prima domanda non so proprio risponderti. per quanto riguarda la seconda spero che sia come dici Very Happy bisognerebbe provare...

khole

Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 22.11.07

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAT

Messaggio  cubano il Ven Nov 23, 2007 8:25 pm

...scusate la poca perparazione in materia..ma per soluzione satura di permanganato di potassio...cosa si intende???
...lasciare aperta la soluzione a temperatura ambiente...25° in modo ke si depositino i cristalli sul fondo???..ma bisogna aggiungere acqua?

cubano

Numero di messaggi : 14
Età : 31
Localizzazione : T
Data d'iscrizione : 22.11.07

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAT

Messaggio  Admin il Ven Nov 23, 2007 10:40 pm

cubano ha scritto:...e la metamfetamina ke ricaviamo dalla riduzione dell'efedrina non è altro che la base per altre lavorazioni successive..come ad esempio l'MDMA????
La metanfetamina ottenuta per riduzione dall'efedrina è meth e basta. Non riusciresti a trasformarla in MDMA, almeno non in modo semplice.

cubano ha scritto:Quindi il prodotto che andiamo ad ottenere non è altro ke una buona versione della speed diciamo???...una versione più pura della CAT???!
Il metacatinone è un composto a se stante. Non è più puro della meth. La purezza dipende dalla qualità con cui è stata fatta l'estrazione/sintesi.A differenza della metanfetamina, i suoi effetti sono più blandi e sembrerebbero simili a quelli della cocaina.

cubano ha scritto:...scusate la poca perparazione in materia..ma per soluzione satura di permanganato di potassio...cosa si intende???
Una soluzione è satura quando il soluto non si scioglie più nel solvente. Es. L'acqua è satura di sale quando esso non si scioglie più al suo interno.

Admin
Admin

Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 21.11.07

Visualizza il profilo dell'utente http://aqpev.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAT

Messaggio  cubano il Sab Nov 24, 2007 5:30 pm

[/quote]
Una soluzione è satura quando il soluto non si scioglie più nel solvente. Es. L'acqua è satura di sale quando esso non si scioglie più al suo interno.[/quote]

...e per preparare una soluzione satura di permanganato di pot. ke ci serve per il CAT...dobbiamo disciogliere in acqua finquando diventi saturo???...non ho capito come realizzare questa soluzione...di 15,45 ml.....

cubano

Numero di messaggi : 14
Età : 31
Localizzazione : T
Data d'iscrizione : 22.11.07

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAT

Messaggio  Admin il Sab Nov 24, 2007 6:13 pm

...Prendi almeno 16ml di acqua, ci versi dentro il permanganato fino a quando non diventa satura, poi togli la soluzione in eccesso fino ad ottenere 15,45 ml

Admin
Admin

Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 21.11.07

Visualizza il profilo dell'utente http://aqpev.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAT

Messaggio  gnugnoz il Dom Nov 25, 2007 9:13 pm

edit.

gnugnoz
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: CAT

Messaggio  khole il Lun Nov 26, 2007 6:52 pm

merda oggi la farmacista mi ha detto che non producono più il narixan Sad qualcuno di voi conosce altre marche?

khole

Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 22.11.07

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAT

Messaggio  Admin il Lun Nov 26, 2007 8:22 pm

khole ha scritto:merda oggi la farmacista mi ha detto che non producono più il narixan Sad qualcuno di voi conosce altre marche?

Esista anche il Sudafed... altri non ne conosco.

Admin
Admin

Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 21.11.07

Visualizza il profilo dell'utente http://aqpev.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAT

Messaggio  khole il Gio Nov 29, 2007 5:23 pm

ma quando scaldo per far evaporare devo usare per forza un fornello elettrico? cioè considerando che dovrebbero evaporare acqua acetone e isopropanolo, rischio incendi e/o esplosioni con una fiamma libera?

khole

Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 22.11.07

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

cat

Messaggio  fabrizios8073 il Lun Dic 31, 2007 10:55 am

khole ha scritto:merda oggi la farmacista mi ha detto che non producono più il narixan Sad qualcuno di voi conosce altre marche?

Ciao a tutti... può andare anche ACTIFED (60 mg di pseudo efedrina)

fabrizios8073

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 31.12.07

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Cristallizzazione

Messaggio  Flavio82 il Mar Giu 11, 2013 1:05 pm

Ciao a tutti
Visto che sn tre volte che tento di ottenere sti cristalli ma non arrivano mai
Mi chiedevo se fosse possibile assumere sto CAT bevendolo dopo averlo filtrato
Se invece qualcuno mi sa dire xke non cristallizza ne sarei grato
Fino al gusto di pistacchio tutto ok, il colore è come del vino bianco, il ph l'ho aggiustato...ma alla fine
Cristalli neanche l'ombra

Flavio82

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 01.06.13

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CAT

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum